Arles è inserita nel Patrimonio mondiale dell’Unesco per il suo centro antico e il complesso dei suoi monumenti romani e romanici ma, pur essendo una città molto antica,  presenta tanti aspetti innovativi e vantaggi.

Città dell’immagine con la fotografia (i «Rencontres de la photo» e la Scuola Nazionale Superiore di Fotografia) e le numerose gallerie d’arte, essa rivela quella straordinaria luminosità che ha ispirato Van Gogh, Picasso o il fotografo Lucien Clergue e affascinato tanti artisti contemporanei.

Arles centre historique – photo Lionel-Roux

 

 

Forte del suo passato ma rivolta anche al futuro, Arles coltiva progetti ambiziosi

• Fondazione Luma Arles: il nuovo edificio, progettato da Frank Gehry, sarà ultimato per la fine del 2019 e il centro d’arte contemporanea sperimentale aprirà totalmente nel 2020. www.luma-arles.org/fr

• Apertura della nuova Scuola Nazionale Superiore di Fotografia, davanti al nuovo Luma. Architettura di Marc Barani. www.ensp-arles.fr

• Riapertura a dicembre 2019 del Museon Arlaten, museo-referenza della cultura provenzale. www.museonarlaten.fr/museon/CG13

• Nuova fondazione d’arte contemporanea dell’artista coreano Lee Ufan, in un ex palazzo ripensato dall’architetto giapponese Tadao Ando. Apertura nel 2020 !

Novità ad Arles 

• «Arles d’inverno» offre tanti vantaggi!
Fino al 31 marzo 2019 per i turisti alloggiati in hôtel,b&b o in affitto tariffe speciali sui biglietti di ingresso di monumenti e musei e sui programmi di attività: visite guidate, visite-spettacolo, visite in bici-risciò, escursioni in 4X4 in Camargue e nelle Alpilles! Le offerte su www.arlestourisme.com

• Un nuovo hotel, l’Arlatan: www.arlatan.com/fr e nuovi ristoranti: L’Esperluete, Le Gaudina, Simone & Paulette, Les Piques ou Rien.

• Nel 2019 i Rencontres d’Arles festeggiano 50 anni ! Appuntamento dal 1° luglio al 22 settembre. www.rencontres-arles.com

• Mostra L’armée Romaine al Musée de l’Arles antique fino al 22 /4/2019

• Musée Réattu: nuova presentazione delle collezioni «10 anni d’acquisizioni di arte contemporanea» – Mostra «Annabel Aoun Blanco – Éloigne-moi de toi » (foto e video) 27 /4 – 29 /12 2019 -«We were five» (foto) 1/7- 29/9 2019

• Les Suds en hiver, festival di musiche dal mondo-2 – 10 marzo  www.suds-arles.com/fr

• Mostra «Niko Pirosmani» e Vincent van Gogh dal 2/3 al 13/10/2019 alla Fondazione Vincent van Gogh Arles

• In mostra la collezione fotografica di Agnès B dal 1° luglio al 13 ottobre 2019 alla Scuola Nazionale Superiore di Fotografia.

La Carmague in versione “slow”!

Arles è anche la Camargue, spazio naturale selvaggio, biosfera Unesco: cavalli, tori, fenicotteri rosa, stagni, risaie a perdita d’occhio, 28 km di spiagge…

Arles, tra antico e contemporaneo
Vues aériennes Arles Camargue – photo Lionel Roux

Da scoprire a piedi, a cavallo, in bicicletta, fra musei, mas, lo storico villaggio di Salin de Giraud, ex piccola capitale del sale, con un nuovo camping «Les bois flottés de Camargue», perfetto per chi ama il kitesurf e le spiagge selvagge.

Nel 2018 il New York Times ha inserito Arles al 28° posto nella lista delle 52 destinazioni top da vedere nel mondo!
Come Parigi, New York, Roma o Venezia, anche Arles fa parte della collezione delle City Guide Louis Vuitton!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here