SKIALP TRAINING WEEKEND

Due grandi nomi dell’alpinismo mondiale, Francois Cazzanelli e Marco Camandona, la
partecipazione delle Guide del Cervino, il tutto con sullo sfondo lo scenario impareggiabile di Breuil-Cervinia… ecco la ricetta per una due giorni di sci alpinismo fissati sabato 20 aprile
(giornata tutta dedicata ai giovani) e lunedì 22 aprile. Il primo è uno stage particolare – spiega la guida e alpinista Francois Cazzanelli, insieme a Marco Camandona ideatore del corso – riservato ai ragazzi di età compresa tra i 12 e i 19 anni.

Skialp Dicovery, sulle tracce del Mezzalama. La Pasqua ai piedi del Cervino è anche nel segno dello sci alpinismo

Lo scopo è di far conoscere la montagna sotto l’aspetto alpinistico, con lezioni di
sci alpinismo e di sicurezza; ecco perché sarà con noi Adriano Favre, per anni responsabile
del soccorso alpino in Valle d’Aosta ed ecco.

Cos’è lo “Skialp Discovery” 
“Skialp Discovery” inizia alle 8.00 presso l’Ufficio Guide per l’organizzazione dei gruppi in
rapporto all’età e al livello tecnico degli iscritti. A seguire (ore 9.00) l’uscita sul campo con le varie attività pratiche e didattiche; pranzo (ore 13.00) e successiva lezione sulla sicurezza in montagna in inverno (rischi e pericoli nel fuoripista, nivologia) presso la sala conferenza dell’Ufficio Guide. Al termine (ore 15.30) prove simulate di ricerca ARTVA.
I giovani – dice Cazzanelli – sono il nostro futuro e dobbiamo investire molto su di loro per
diffondere la cultura della montagna, facendola conoscere con le sue bellezze e con i suoi
pericoli. Ecco perché durante il corso insisteremo così tanto sulla sicurezza.
Il costo per singolo partecipante è di € 25,00 (pranzo compreso, escluso skipass).
Nel giorno di Pasquetta invece lo stage “Sulle tracce del Mezzalama”, sempre con
protagonista Francois Cazzanelli, che in collaborazione con la Società Guide del Cervino,
propone una giornata dedicata alla sci alpinismo aperta a tutti. Per i più preparati
tecnicamente e allenati fisicamente è prevista la salita sul Breithorn, per il battesimo del
primo quattromila.

Oltre a voler ricordare appuntamento con il Trofeo Mezzalama del 27 aprile 2019 che parte
proprio da Cervinia – racconta Francois – ritengo il Breuil, che è il mio paese, tra le località
più belle e adatte non soltanto per la pratica dello sci da discesa, ma anche per lo sci
alpinismo, qui praticabile alle alte quote, con condizioni di neve fantastiche tutta la
primavera.

Intenso il programma della giornata, con ritrovo dei partecipanti alle biglietterie centrali di
Cervinia (partenza funivia e telecabina, ore 8.30). Si inizierà con un briefing e poi la
formazione dei vari gruppi per livelli. Raggiunto con gli impianti il ghiacciaio di Plateau Rosà, alle ore 9.30 avranno inizio le lezioni pratiche, con programmi differenziati in rapporto alle diverse capacità. La pausa pranzo sarà presso il rifugio Theodulo (ore 14.30) e, a seguire, un breve seminario introduttivo sulla sicurezza. Il rientro a Cervinia (ore 17.00) è previsto dal rifugio con gli sci.

Il costo è di € 80,00 a persona (pranzo e skipass esclusi).
L’organizzazione è a cura del Consorzio Cervino Turismo, in collaborazione con il Comune
di Valtournenche, con Asiva e con il contributo di Dynafit.
Sono ancora aperte le iscrizioni.
(Info: Consorzio Cervino Turismo, tel. 0166 940986; info@breuil-cervinia.it).

A cura di Cecilia Baldassarre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here