Ristorante di pesce AlMare: gioiello gastronomico di Fano

Il locale è bellissimo, trafitto dal sole  lungo la spiaggia “Sassonia“, a sud del porto. Solo una stradina separa  la moderna struttura dal mare, perenne lingua blu in movimento dinanzi agli occhi dei clienti. L’ambiente, di taglio superiore, riesce a mantenere un giusto equilibrio fra semplicità e ricercatezza. E’ sfumatura che si coglie anche parlando con la proprietaria e i figli, Nicola e Marcello. Un’esperienza lavorativa di classe, ma con toni volutamente soffusi.

Ristorante-di-pesce-Almare-a-Fano_-Chef-Antonio-Scarantino
Ristorante-di-pesce-Almare-a-Fano_-Chef-Antonio-Scarantino

Intervistiamo lo Chef Antonio Scarantino, di origini siciliane, probabilmente normanne (essendo biondo con gli occhi azzurri!). L’uomo è un professionista di prim’ordine, giovane e arguto, sereno, pieno di voglia di fare e di approfondire le proprie esperienze nel mondo gastronomico. Il Demiurgo della carriera di Antonio è stata… la nonna, che fin da bambino lo ha introdotto nell’universo del Food. Lungo periodo in Germania, dai 7 ai 18 anni con fequentazione della scuola alberghiera, e ritrasferimento in Italia.  Scoperta del mondo “diverso” di Massimo Bottura (tre mesi agli antipasti) e poi varie esperienze importanti, tra cui quella al Fini di Modena, nonché collaborazioni importanti con personaggi del calibro di Emilio Barbieri e Franco Clerici. Da sette anni è la stella del ristorante AlMare.

Antonio, come definiresti la tua cucina?

Genuina, fondata sull’attenzione alla qualità delle materie prime.

Quali sono le tue fonti d’ispirazione?

La Sicilia, poi certamente la Francia e la tradizione fanese.

Affronti anche aspetti manageriali?

Qui abbiamo molti cuochi e non è sempre facile coordinare l’orchestra. Si certo, gestisco una serie di profili organizzativi oltre a dedicarmi alla tecnica e alla filosofia del cibo!

Avete piatti standard e piatti sulla… rampa di lancio?

I piatti standard sono quelli alla carta e sono fissi, altri variano. E’ la materia prima che la guida la nascita delle mie creazioni, attraverso la sperimentazione, che può prendere del tempo. Occorre avere un archivio di sapori nella propria mente, fatto di odori e consistenze. In pratica si attinge  un data base interno…

Ristorante Almare - CHEF_Antonio Scarantino_ Piatto Brodetterò
Ristorante Almare – CHEF_Antonio Scarantino_ Piatto Brodetterò

Sei interessato anche al mondo della carne?

Si, mi interesserebbe approfondire, anche rifacendomi a tecniche antiche, che possono essere osservate in alcuni ristoranti dell’entroterra fanese.

Qual è il tuo obiettivo nei confronti del cliente?

Regalare emozioni, stupire una persona con un artefatto che viene da te.

Antonio deve rientrare in cucina perché il locale comincia a riempirsi.

Ci servono una serie di antipasti di mare strepitosi: merluzzo  in oliocottura, zucchine e fiori di zucca croccanti Mazzancolle, Nero di Crimea, cipolla di suasa e carota rossa Rombo su crema di pecorino e pere Spadone.

Ristorante Almare- Antipasti
Ristorante Almare- Antipasti

Il primo piatto è rappresentanto da Spaghettoni alla brace “scotadìt”. Per secondo assaggiamo il Merluzzo Skrei, estratto delle sue lische, melanzana e crudo di cacao, Come dolce, Savoiardo, caffè ghiacciato e crema al mascarpone e  Consistenze di cioccolato, caramello salato, arachidi e lime, accompagnati da un Vinvisciola  della Tenuta Ca’Sciampagne.

Veniamo coccolati fino al caffè, servito con delle praline.

Il pasto è innaffiato da un Bianchello superiore. Servizio eccellente, cibi delicati, leggeri e originali. La triplice influenza gastronomica (siciliana, francese e fanese) che pervade Antonio si percepisce in un gioco armonioso di sapori.

Un ristorante al top da frequentare, oltre che da provare.

Ristorante di pesce AlMare: le foto del nostro menu

Ristorante Almare_Aperitivo
Ristorante Almare_Aperitivo
Antipasto di pesce
Antipasto di pesce
Ristorante Almare di Fano_Spaghettoni alla brace “scotadìt”
Spaghettoni alla brace “scotadìt”
Ristorante Almare_Merluzzo Skrei, estratto delle sue lische, melanzana e crudo di cacao
Merluzzo Skrei, estratto delle sue lische, melanzana e crudo di cacao
Ristorante Almare_Savoiardo, caffè ghiacciato e crema al mascarpone
Savoiardo, caffè ghiacciato e crema al mascarpone

 

Rostprante Almare_Consistenze di cioccolato, caramello salato, arachidi e lime
Consistenze di cioccolato, caramello salato, arachidi e lime

Clicca qui per la ricetta del brodetto di pesce dello Chef Antonio Scarantino.

Per info e prenotazioni: http://www.ristorantealmare.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 1 =