Nel cuore della Provenza, il Luberon è il paradiso del turismo dolce con tante attività da svolgere, tra boschi e vigneti da scoprire a piedi, in bicicletta, a cavallo o a dorso d’asino, insieme a tante novità da vivere nel 2019.

A circa 1 ora di aereo da Milano e 1 ora e 30 da Roma, il Luberon è un mix perfetto di cultura contemporanea e patrimonio provenzale.
Siamo nel centro della Provenza, a circa 1 ora da grandi siti prestigiosi come Marsiglia, Arles, Nîmes, Avignone, Aix en Provence e St. Rémy de Provence.

Da scoprire villaggi di carattere e paesaggi di vigneti e uliveti: i «villages perchés», spettacolari villaggi arroccati fra cui Gordes, e l’affascinante villaggio di Lourmarin, a ridosso del versante sud del Luberon, due dei «più bei villaggi di Francia», e poi villaggi insoliti (abitazioni trogloditiche e cave di pietra) e i villaggi segreti ai piedi del massiccio del Luberon.

L’ARTE DI VIVERE NEL LUBERON

 

Hotel con Spa e una posizione geografica unica:
– Palace Hôtel La Bastide de Gordes nel cuore del villaggio di Gordes. Spa del marchio beauty Sisley e piscina.

-Hôtel Les Bories***** tuffato nella macchia fra querce bianche e ulivi (a 400m da Gordes per sentiero). Spa e piscine.

-Hotel Domaine de Fontenille****, con uno splendido parco fra i vigneti
Hotel e b&b 4**** e 3*** di charme:
Nel cuore di spazi boschivi e ai margini dei vigneti, antiche bastides o costruzioni attuali offrono camere spaziose, piscine e rilassanti aree verdi. Qualcosa di insolito? le capanne sugli alberi!
Quattro ristoranti una «stella» Michelin: Grégory Mirer – Restaurant dell’hotel ***** Les Bories / Gordes Jean Jacques Prévot – Restaurant Prévot / Cavaillon Pierre Gagnaire –
Restaurant Péir – La Bastide de Gordes. Jerome Faure – Restaurant Les Champs des Lunes-Domaine de Fontenille/Lauris.

I domaines dei vini DOC Luberon e DOC Ventoux
Incontrare i produttori: 15 domaines e 4 cantine – DOC Luberon e Ventoux oltre a una cantina di produttori di vini Chateauneuf du Pape e Gigondas. – Degustazioni, laboratori di degustazione e abbinamenti piatti & vini.

LE ATTIVITÀ

Paradiso del turismo lento, il Luberon si scopre secondo il proprio ritmo e i propri desideri : a piedi, in bicicletta, a cavallo o a dorso d’asino, con un veicolo vintage (2 CV, solex o vespa)
Corsi di cucina: Imparare a cucinare con uno chef e poi condividere il risultato. Gruppi da 5 a 10 persone, 2 / 3 ore e mezza.

– Scoperta del territorio in bicicletta: Un itinerario messo in sicurezza per uscite con tutta la famiglia (strada ciclabile del Calavon) e un itinerario su piccole strade attorno al massiccio del Luberon. Noleggio di bici tradizionali o bici elettriche a pedalata assistita, anche da ritirare e lasciare in hotel.

– Festival di musica: In luglio e agosto molti festival all’aperto la sera, dalla muaica classica alle musiche del mondo, e grandi festival nei dintorni: Festival di piano della Roque d’Anthéron, Festival internazionale di Lirica di Aix en Provence, Festival di Avignone

NOVITÀ 2019

– Da metà giugno a metà luglio: scoprire la vera lavanda fine Un’escursione (circa 4 ore) a vedere dove nasce la lavanda sugli altipiani,
e il museo della lavanda e la boutique di prodotti cosmetici «Château du Bois».
– Per i fan della bici, un nuovo itinerario segnalato fra il massiccio del Luberon e la città di l’Isle sur la Sorgue famosa per l’antiquariato.
Circa 10 km di stradine per la campagna provenzale.
– Le proprietà viticole vi accolgono per farvi degustare i vini e visitare le cantine e nel 2019 anche laboratori di degustazione, Masterclass, sentieri fra le vigne, serate musicali e gastronomiche.

MOSTRE

Cavaillon: Hotel d’Agar – mostra 2019: “Caravaggio in Provenza” – 18/7 – 30/10. Due Caravaggio inediti presentati in mostra con una cinquantina di opere dal XVI al XIX secolo influenzate dal Caravaggismo.
Gordes: Castello: GASPAR (aprile & maggio) /pittore rustico e rupestre – LOUISE CARA (giugno &luglio) / pittore astratto – GILBERT
GARCIN (agosto – ottobre) fotografo.
Lourmarin: Castello – Mostra di stampe giapponesi del 18° e 19 secolo e contemporanee (della Collezione Laurent-Vibert) e di Manga nell’estate 2019.

Maggiori info: www.luberoncoeurdeprovence.com

Curation by Nicholas Dessì

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here