Nimes romana diventa una città che accoglie nuovi eventi nel 2019 come i festeggiamenti dei 10 anni dei grandi giochi romani.

Nel 2019 accoglierà inoltre la sedicesima Tappa del Tour de  France

Il nuovo Hotel Maison Albar Imperator****

A inizio 2019, il Maison Albar Hotel rivela un volto nuovo ancora più ricco e splendido. Ava Gardner, Hemingway ed El Cordobes continuano a vegliare sui lavori che esalteranno la storia di questo famoso hotel di Nîmes costruito negli anni ‘30.

I migliori artigiani della regione hanno fatto giuramento ai piedi dei ginkgobiloba centenari del più grande giardino privato della città e si sono impegnati nel restyling totale di questo luogo così affascinante e simbolico.

In posizione ideale nel centro della città, a solo pochi passi dai Giardini della Fontaine, dalla Maison Carrée e dalle maestose Arènes, lo spirito art déco intatto del posto darà spazio alla ceramica e al ferro battuto.

La patina del tempo si abbinerà in modo perfetto al meglio delle nuove tecnologie. 5 stelle, 54 camere e 6 ville scriveranno i prossimi capitoli della storia di questo hotel mitico. Piscina, SPA, ristorante gastronomico e bistronomico orchestrato da Pierre Gagnaire, chef 3* Michelin.
Il nuovo Maison Albar Hôtel Nîmes Impérator***** promette un’atmosfera tanto chic quanto informale, per una clientela che ama sia l’animazione della città, che la dolcezza rilassante dell’hotel.

Apertura a primavera 2019

www.maison-albar-hotel-nimes-imperator.com

 

«I grandi giochi romani» festeggiano dieci anni

La prossima edizione dei «Grands Jeux Romains», i Grandi Giochi Romani di Nîmes si svolgerà il 3, 4 e 5 maggio 2019 e avrà per tema «I Re Barbari».

Protagonisti di questa 10a edizione saranno infatti i re barbari arrivati in un primo momento ad assaltare Roma già fra il 113 e il 101 a.C. Più di 500 fra appassionati di storia e sportivi di alto livello, provenienti da tutta Europa,faranno rivivere i leggendari «ludi» (i giochi) come li avrebbero potuti vivere gli abitanti di Nîmes 2000 anni fa : corte imperiale, sfilata dei legionari romani, corsa dei carri, combattimenti di gladiatori e grande battaglia fra l’armata romana del generale Mario e le orde dei barbari!

Nîmes-Roman-Stay-Photo-OT-Nîmes

 

Uno spettacolo unico di circa 2 ore e 30 nello scenario eccezionale e maestoso delle Arene romane di Nîmes.

Lo spettacolo di venerdì 3 maggio si svolgerà alle 18.00. Gli spettacoli di sabato 4 e domenica 5 maggio si svolgeranno alle 15.30.

Tariffe: da 5€ a 59€ secondo il tipo di posto. Acquisto dei biglietti e maggiori informazioni su: www.arenes-nimes.com

Altre animazioni gratuite si svolgeranno in tutta la città (mercato antico, sfilate sui viali, cerimonia alla Maison Carrée, animazioni nei Giardini della Fontaine, ecc.) Programma prossimamente disponibile on line.

 

Tour de France 2019: Nimes accoglierà la sedicesima tappa e una giornata di riposo

Per la 106a edizione, i corridori del Tour de France trascorreranno 3 giorni a Nîmes fra il 22 e il 24 luglio 2019.

La città romana ospiterà una tappa e una giornata di riposo. Nîmes aveva già creato un evento ciclistico nel 2017 accogliendo la grandepartenza della Vuelta (Tour di Spagna) nelle Arènes.

Un successo che ha senza dubbio ispirato gli organizzatori del Tour de France: Nîmes sarà così questa estate il centro nevralgico di transizione fra le vette dei Pirenei e delle Alpi per le squadre in gara nel leggendario Tour de France.

Musée de la Romanité di Nimes

Dopo il successo della mostra «Gladiatore, eroe dell’Arena», il museo presenta quest’anno la sua nuova mostra temporanea «Pompei, storia di un salvataggio».

Siamo nel 79 dopo Cristo. Il Vesuvio entra in eruzione e in poche ore seppellirà le città di Pompei ed Ercolano. Da Misène, Plinio il Vecchio, letterato e ammiraglio della flotta romana, osserva il fenomeno e decide di allestire dodici navi per permettere agli abitanti di Pompei di fuggire per mare. Questo poco noto tentativo di salvataggio permette di rievocare il ruolo fondamentale della flotta romana nella costruzione della supremazia militare e commerciale di Roma nel bacino del Mediterraneo.

La prosperità economica dell’impero, lo sviluppo di un modo di vivere alla romana hanno anche uno stretto legame con la crescita costante e la padronanza delle tecniche di navigazione. Tutte queste tematiche vengono illustrate nella mostra da numerosi reperti archeologici originali, provenienti da grandi collezioni italiane.

Nello scenario di un percorso ricco di ricostruzioni, ambientazioni suggestive e dispositivi multimediali innovativi e interattivi.

La straordinaria storia che funge da fil rouge per tutta la mostra permette di immergersi nel cuore di questa ultima e terribile giornata, al fianco di uno dei più importanti rappresentanti della società romana, che accompagnerà il pubblico in un sorpredente viaggio verso Pompei, la magnifica città che simboleggia così bene la potenza di Roma.

Mostra temporanea al Musée de la Romanité di Nîmes – Dal 6 aprile al 6 ottobre 2019

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + tredici =