A pochi chilometri da Jeres de la Frontera, nella tenuta A Campo Abierto a Medina-Sidonia, è possibbile assistere a un’indimenticabile spettacolo dei cavalli e tori andalusi, che dal campo aperto all’orrizzonte avanzano impetuosamente fino ad entrare nel recinto dell’arena per lo spettacolo.

Durante la crociera in Andalusia lungo il Gualdalquivir sul battello La Belle de Cadix, abbiamo ormeggiato a Cadice. Da lì, l’autobus di Croisi Europe ci ha portato a Jerez de la Frontera per una passeggiata al centro cittadino e poi a Medina-Sidonia per assistere allo spettacolo presso “A Campo Abierto”.

Entrare nella tenuta è stato come immergersi in un film wester con nitriti di cavalli e la sabbia alzata dal vento: sole a mezzogiorno, strada sterrata, recinti di legno ai lati della strata dove tori riposavano beatamente, ciuffi di verde disseminati tra la tenuta.

Abbiamo preso posizione nell’arena e finalmente lo spettacolo inizia! Dall’orizzonte avanzano, avvolti in una nuvola di polvere, i cavalli e tori andalusi.

Articolo precedenteCosa mangiare a Torino: Agnolotti burro e salvia
Articolo successivoScalo a Lisbona per una notte: dove dormire, cosa mangiare e vedere
Francesca is a Strategic thinker and a visionary business leader. Marketing / Communications manager, with over 20 years of experience in partnership and business development. She has worked for leading companies such as Wind TLC, ItaliaOnline, Seat PG, Paesionline, Valica and AirBnB. Francesca teaches Marketing in several International school and Universtities (Loyola University, the Rome Study Center of Richmond American University in London, Rome Business School, etc.). She loves to create and distribute cross media format (web-social-radio). To meet the technological challenge of voice search focused in the Travel industry (her great passion), she founds Voicesearch.travel LinkedIn Profile: https://www.linkedin.com/in/barbarancia/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × quattro =