Fare scalo a Lisbona per una notte è un’ottima occasione per un fugace assaggio della città, poiché l’aeroporto dista solo 7 Km dal centro. Di seguito, alcuni spunti per utilizzare al meglio il poco tempo a disposizione.

Come noto, i voli con scalo sono di solito più economici di quelli diretti. Siamo stati ben felici di provare questa formula, che ci ha consentito di respirare, anche solo per una notte, l’atmosfera gioiosa e accogliente di questa affascinante città.

SCALO A LISBONA: DOVE DORMIRE

soggiorno Lis Apartment -Lisbona
Lis Apartment -Lisbona

Per immergerci nella vita lusitana, seppur brevemente, abbiamo scelto il “Lis Apartment”, incuriositi da questo particolare tipo di alloggio, a conduzione strettamente familiare (6 appartamenti, ciascuno da 3-4 persone, super accessoriati anche con il bidet). Comodissimo grazie alla vicinanza al centro (Praça do Comércio si trova a 15 minuti a piedi), offre anche tanti servizi, tra cui quello di baby sitter, il trasferimento da/per l’aeroporto e una buonissima colazione consegnata direttamente presso l’appartamento (a noi alle 6 del mattino, per esigenze di volo).

TORRE DI BELEM
TORRE DI BELEM – Lisbona

SCALO A LISBONA: COSA VEDERE

Naturalmente le cose da vedere a Lisbona sono tantissime:

  • Una scappata in taxi o  col tram a Belem, che impone di ammirarne la celeberrima torre al chiaro di luna; nelle vicinanze, la più famosa pasticceria di Lisbona, detentrice della ricetta segreta del pastel de nata (sorta di dolcetto di pasta sfoglia con la crema) tramandata dai monaci. Locale storico e…opificio di delizie. Una volta a Belem, da vedere il Monastero dos Jerónimos, se si arriva in tempo (aperto da martedì a domenica dalle 10:00 alle 17:00)
Casa-Lisboa-ristornte-Lisbona
Casa Lisboa-ristornte con terrazza su Praça do Comércio
  • Centro storico: L’ascensore di Santa Justa, Piazza Figueira, passeggiata per la Via Augusta fino a Praça do Comércio che si affaccia sul fiume Tago. Dalla terrazza del ristorante Casa Lisboa, a lato della piazza, si gode il maestoso e placido spazio urbano assaporando le creazioni dello Chef Luis Gaspar.
arco-di-trionfo-a-Praça-do-Comércio
Arco di trionfo a Praça do Comércio
  • Una corsa sul tram storico 28, che parte da Piazza Matrim Moniz e passa per i popolari quartieri turistici di Graca, Alfama, Baixa e Estrela. Un divertente saliscendi sulle rotaie tra monumenti e icone di Lisbona: Basilica da Estrela con i Jardim Estrela, Rua Augusta, Praça do Comércio, Cattedrale Se, Portas do Sol (con un meraviglioso panorama sul quartiere Alfama e l’estuario del Tago, è anche la sede del Museu de Artes Decorativas e la fermata più vicina al castello)
Lisbona: tram storico n. 28
Lisbona: tram storico n. 28

SCALO A LISBONA: DOVE E COSA MANGIARE

La capitale del Portogallo è rinomata per il suo pesce, specialmente il baccalà (bacalhau) e i mille modi con cui viene cucinato. Abbiamo chiesto all’eccellente Chef Luis Gaspar del ristorante Casa Lisboa di suggerirci qualche piatto e di condividere i segreti di una sua ricetta…

Ristornte Casa Lisboa a Praça do Comércio
Ristornte Casa Lisboa a Praça do Comércio

Ecco a voi:

LA RICETTA DELL’INSALATA DI POLPO CROCCANTE DELLO CHEF LUIS GASPAR

Info su Lisbona: Ente del turismo del Portogallo; Ente del turismo di Lisbona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here