Alla scoperta di Interlaken, tra acque cristalline e picchi innevati.

Interlaken è una splendida cittadina nell’Oberland Bernese, incastonata in una pianura alluvionale fra il Lago di Thun e il Lago di Brienz, tra loro collegati in un sistema di canali che percorre la città.

“Alla scoperta di Interlaken, itinerario di 3 giorni sulle Google Maps

Per scoprirla appieno, abbiamo creato un elenco sulle Google Maps che ripercorre i luoghi del nostro viaggio in estate.

Clicca qui per l’elenco su Google Maps “All scoperta di Interlaken”.

** Giorno 1 **

Come arrivare a Interlaken

Il modo più  semplice e spettacolare per raggiungere Interlaken, è  volare su Zurigo e da lì proseguire in treno. Tra i vari  collegamenti, frequenti e molto comodi, vi è anche quello del GoldenPass Express che abbiamo preso all’andata del nostro viaggio.

Per raggiungere Interlaken, la città tra due laghi, abbiamo sperimentato il panoramico e lussuoso treno GoldenPass Express.

Interlaken-via-GoldenPass-Express
Interlaken-via-GoldenPass-Express

A Lucerna siamo saliti sul GoldenPass Express, le cui grandi vetrate immergono lo sguardo del viaggiatore in paesaggi montani, fra prati verdissimi, montagne da cartolina, cascate di acqua pura e laghi color smeraldo.

Viaggio a Interlaken via Golden Pass Express. Elenco su Google Maps
Viaggio a Interlaken via Golden Pass Express.

Clicca qui per la nostra recensione, video e foto su Google Maps…

Nel nostro elenco su Google Maps abbiamo inserito come experience la tratta sul GoldenPass Express.

Dome dormire a Interlaken: Hotel Stella

Arrivati a Interlaken ci siamo sistemati nell’Hotel Stella, grazioso piccolo albergo a conduzione familiare, con personale accogliente.

Dall’Hotel Stella, situato a due passi dal centro, abbiamo raggiunto la Funky Chocolate Factory.

Funky Chocolate Club

Chocolatier per un giorno

Alla Funcky Chocolate Factory di Interlaken, oltre ad acquistare e degustare un ottimo cioccolato è  possibile vestire i panni di un chocolatier partecipando al workshop di circa due ore creando deliziose stecche di cioccolata.

Alla fine del workshop la cioccolata creata, confezionata dal negozio, sarà  pronta per essere portata via. Un dolce ricordo della vacanza ad Interlaken!

Funcky Chocolate Factory di Interlaken
Funcky Chocolate Factory di Interlaken
Funcky Chocolate Factory di Interlaken
Funcky Chocolate Factory di Interlaken
Funcky Chocolate Factory di Interlaken
Funcky Chocolate Factory di Interlaken – Workshop cioccolato

Clicca qui per la nostra recensione sulla Funky Chocolate Factory e per tutte le altre informazioni sulle Google Maps (indicazioni per raggiungerla, telefono, ecc).

** Giorno 2 **

Jungfraujoch: la piattaforma di esperienze sulla montagna

Sul nostro itinerario su Google Maps puoi trovare tutte le informazioni per trascorrere una giornata indimeticabile sulla JungFrau: come raggiungerla e le experience da provare.

Come arrivare sulla Jungfrau, top of Europe con Google Maps

Il viaggio verso la Jungfrau è già un’esperienza emozionante, a iniziare dal treno Greendelwald, fino alla funivia Jungfrau e poi al treno a cremagliera che percorre il tunnel dentro la montagna fino in cima alla vetta dove si trova la piattaforma Jungfraujoch.

Greendelwald Train station
Greendelwald Train station
Funivia  Eiger Express.
Funivia  Eiger Express.

 

INDICAZIONI DI VIAGGIO

Dalla stazione Interlaken Ost si prende il treno per la Greendelwald Train station da cui parte il trenino panoramico per  raggiungere la funivia Eiger Express.

Jungfrau - Piattaforma panoramicaSfinx

  • Clicca qui per la nostra recensione e le indicazioni su Google Maps per la Geenwald Train station.
  • Clicca qui per la nostra recensione e le indicazioni su Google Maps per la funivia  Eiger Express.
  • Scesi dalla funivia, dalla stazione Eigergletscher si prende il trenino a cremagliera che percorrerà un tunnel, scavato interamente nella roccia, fino alla vetta dove si trova la Jungfraujoch.
ristorante Crystal
Jungfraujoch – Ristorante Crystal

La Jungfraujoch è una piattaforma esperienziale e panoramica, ricca di attrazioni, aperta tutto l’anno. Dopo essere arrivati ​​alla stazione ferroviaria più alta d’Europa, ci si trova in un paese delle meraviglie ad alta quota, che tramite un percorso esperenziale racconta la storia del suo sviluppo. 

Siamo qui nel mezzo delle Alpi svizzere Jungfrau- Aletsch, patrimonio mondiale dell’UNESCO, circondato da cime di quattromila metri e neve eterna, anche in estate!

Jungfrau – Alpine sensationPrenotate in anticipo per pranzare tra le nuvole al ristorante Crystal che abbiamo recensito sulle Google Maps.

Jungfrau - Alpine sensation

Harder Kulm: panorama di Interlaken

Sempre dal centro di Interlaken (vicino alla stazione Interlaken Ost) e facente parte della stella linea di comunicazione della Jungfraujoch, c’è la funicolare che porta al punto panoramico dell’Harder Kulm (Clicca qui per la nostra recensione e foto).

Harder Kulm
Harder Kulm

Da qui si possono ammirare i due laghi di Bianza e Thun, connessi tramite canali che attraversano la cittadina di Interlaken. Sullo sfondo, si scorge lo scenografico gruppo del triumvirato: Eiger, Mönch e Jungfrau. Un altro punto forte dell’ Harder Kulm è il ristorante panoramico.

** Giorno 3 **

Grotte di San Beatus

Le grotte, dove si narra la leggenda che vi abitasse un drago scacciato dalla presenza di San Beato nel II secolo d.C., sono incastonate su uno sperone di roccia a picco sul lago di Thun.
Bambino-che-guarda-le-grotte-di-San-Beathus
Bambino-che-guarda-le-grotte-di-San-Beathus
Il comodo percorso all’interno, grazie anche al supporto di scale in ferro, conduce in un magnifico viaggio alla scoperta di “sculture e paesaggi” creati da stalattiti e stalagmiti in migliaia di anni.

Clicca qui per la recensione e le indicazioni su Google Maps su come raggiungere le grotte di San Beatus.

Interlaken- punto panoramico
Interlaken- punto panoramico

Scendendo dalle grotte lungo la montagna verso il porticciolo Sundlauenen dove si prendere il battello per tornare a interlaken, non mancate di fermarvi sul luogo più fotografato e “popular” su Instagram! Clicca qui per le indicazioni  su Google Maps per raggiungerlo!

Info: Interlaken Tourism | Myswitzerland | SwissTravelSystem

Articolo precedentePaphos: le cose da vedere
Articolo successivoCity tour: Made in Zurich
Francesca is a Strategic thinker and a visionary business leader. Marketing / Communications manager, with over 20 years of experience in partnership and business development. She has worked for leading companies such as Wind TLC, ItaliaOnline, Seat PG, Paesionline, Valica and AirBnB. Francesca teaches Marketing in several International school and Universtities (Loyola University, the Rome Study Center of Richmond American University in London, Rome Business School, etc.). She loves to create and distribute cross media format (web-social-radio). To meet the technological challenge of voice search focused in the Travel industry (her great passion), she founds Voicesearch.travel LinkedIn Profile: https://www.linkedin.com/in/barbarancia/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 3 =